Insurance, innovazione e social: Le Fonti TV intervista Pierfrancesco Basilico

Afi Esca e innovazione assicurativa, questo il tema oggetto della partecipazione di Pierfrancesco Basilico, direttore Afi Esca Italia, a Le Fonti TV. Tra gli argomenti toccati, le strategie di comunicazione legate ai new media di Afi Esca Italia, che si snodano su un duplice binario. Da una parte, gli sviluppi della piattaforma web a favore degli intermediari, al fine di facilitare loro l’operatività di tutti i giorni con il cliente finale, dall’altra parte, al netto di tutta l’attività legata all’adeguamento delle normative, di cui si occupa casa madre, i contenuti fruibili dal cliente finale e in questo caso ecco che sono emerse le potenzialità dei social media, su tutti Facebook lato clienti e Linkedin per gli addetti ai lavori, senza tralasciare YouTube, che vede Afi Esca tra i fruitori abituali.

Degna di nota, è la menzione da parte di Pierfrancesco Basilico di un ulteriore ruolo che la tecnologia può avere, ossia quello di mettere un po’ di ordine all’interno della mole di informazioni, spesso disinformazioni, che circolano sul web. A tal proposito ecco che, per quanto riguarda le assicurazioni sul mutuo, qualche punto fermo può essere messo da un sito istituzionale come assicurareilmutuo.it in grado di mettere nero su bianco alcune precise informazioni.

Detto ciò, occorre sottolineare un aspetto fondamentale, che racchiude anche la filosofia e l’approccio al mercato di Afi Esca: innovazione tecnologica, apertura al mondo dei social e alle nuove istanze di comunicazione che anche il settore assicurativo richiede, senza però tralasciare l’aspetto valoriale della risorsa umana. Soprattutto quando siamo nel campo di prodotti complessi come appunto le polizze vita puro rischio, dove la differenza, al netto della doverosa innovazione tecnologica, la fa la formazione e di conseguenza l’approccio consulenziale.