Quattro Milioni di Polizze Vita Dormienti

Secondo un recente rapporto dell’IVASS il numero di polizze vita dormienti, per intenderci quelle polizze che, causa ignoranza sull’esistenza delle stesse, non sono state liquidate ai beneficiari o ai loro eredi, tocca circa i 4 milioni.

La cifra è impressionante, soprattutto se rapportata all’ammontare complessivo dei premi che in questo modo non verrebbero riscossi, stimati in oltre 180 miliardi di euro. Tra i principali motivi di questo fenomeno, la scarsa precisione nell’indicazione del beneficiario che lo rendono molte volte non identificabile o rintracciabile.

A tutto ciò spesso si aggiungono anche, da parte delle imprese, deficit nelle procedure di verifica dei decessi degli assicurati e di identificazione dei beneficiari. Alla luce di tutto questo, l’IVASS ha preso posizione chiedendo alle imprese di adoperarsi per ridurre questi numeri anche attraverso il proprio supporto. Il tutto in attesa dell’aiuto che potrebbe arrivare dalla consultazione dell’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente.

Leggi tutto